Si conclude il Campionato Regionale di Velocità 2016: luci ed “ombre”

Si chiude il Campionato Regionale Velocità 2016, che dire?

Un bel campionato, curato, ottimamente gestito da Nunzio Tumino, ma non altrettanto “ottimamente” frequentato: attenzione più licenziati dello scorso anno (anche perché con una licenza a 50 euro…) ma meno piloti in pista e le ragioni quali sono?

Potremmo trovarne 1000 ed una di ragioni per cui il bilancio del campionato non ha funzionato ma la sostanza è una sola: l’importante “è non far fare”, ma la ruota gira e coloro che fanno girare voci insensate che svelerebbero che l’organizzatore del 2017 è già “conosciuto” a questo Comitato forse (ma solo per educazione) potrebbero almeno aspettare che si esaurisca il campionato 2016.

Purtroppo per questi “sibilatori” il Comitato non ha ancora nemmeno mandato la Circolare Sportiva 2017 (quella con cui si richiedono le gare) ma questo probabilmente queste persone non lo sanno nemmeno perché forse non sanno nemmeno dove hanno la mano destra e/o quella sinistra.

Per il momento ci teniamo il piccolo risultato ottenuto da Nunzio Tumino, 4 gare su 2 diversi autodromi (omologati almeno per il 2016) tutte realizzate con professionalità e tutte “in perdita” ma con tutti i costi “pagati” dall’organizzatore che da “imprenditore vero” non si è tirato indietro davanti alle difficoltà.

Complimenti a Nunzio Tumino ed al suo staff!

Un ringraziamento va fatto anche agli altri collaboratori del Co.Re. per il settore velocità, Andrea Chillemi e Paolo Savettiere, che hanno cercato di supportare al meglio il lavoro di Nunzio Tumino che ci ha già comunicato che lui ha portato al termine il suo impegno ma che non continua per il 2017. Bene, adesso si faccia avanti chi si sente capace, il Comitato non cercherà nessuno perché non è giusto “mandarlo al patibolo”. Certo nel 2017 siamo certi che non ci saranno sconti perché siamo stanchi di inventarci l’impossibile per pochi, in fondo, poi, Vallelunga non è lontana, lì si potranno fare campionati seri e magari “pagando”.

Certo qualcuno pensa che non sia il sottoscritto a gestire le assegnazioni 2017 ma si sbaglia di grosso perché il mandato scade il 19 marzo 2017 ed a quella data l’attività 2017 per sfortuna di quel qualcuno è tutta programmata…

Concludo sorridendo davanti alla foto scattata da Serena Campione, che siamo sicuri che non se la prenderà se “prelevo” un suo scatto da Facebook, ma la foto è troppo “illuminante” per essere relegata al solo social, è la summa di un campionato ben realizzato.

Francesco Mezzasalma
Presidene Co.Re FMI Sicilia

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI