2018 REGOLAMENTO ENDURO PROVINCIALE MESSINA

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018
1

FFEEDDEERRAAZZIIOONNEE MMOOTTOOCCIICCLLIISSTTIICCAA IITTAALLIIAANNAA
CCOOMMIITTAATTOO RREEGGIIOONNAALLEE
SSSIIICCCIIILLLIIIAAA

RRREEEGGGOOOLLLAAAMMMEEENNNTTTOOO EEENNNDDDUUURRROOO PPPRRROOOVVVIIINNNCCCIIIAAALLLEEE MMMEEESSSSSSIIINNNAAA

I.DEFINIZIONE
Le gare d’Enduro sono manifestazioni motociclistiche di regolarità che si svolgono su tratti di strada,
aperti al traffico, da percorrersi con medie e tempi d’impiego prefissati nel rispetto delle norme del
Codice della Strada.
All’interno della manifestazione vengono svolte prove speciali (definite gara), su strade a fondo
naturale e/o percorsi di varia natura.
Il conduttore è responsabile e si obbliga ad osservare le norme del Codice della Strada. Il conduttore
garantisce altresì di essere in possesso d’idonea patente di guida e che il motociclo che conduce,
oltre ad essere coperto da polizza assicurativa ai sensi di legge, è conforme a tutte le disposizioni del
Codice della Strada.

II.IL CAMPIONATO
Il CoRe Sicilia della FMI indice per l’anno sportivo 2018 il Campionato Provinciale Messina di Enduro
da svolgersi in n°6 prove: n°4 di Enduro e n°2 con la formula Enduro Sprint.
Le prove di campionato potranno svolgersi all’interno di manifestazioni interregionali.
Solamente i piloti tesserati con i Moto Club appartenenti alla provincia di Messina avranno diritto
all’acquisizione dei punti per il campionato.

III.ORGANIZZAZIONE MANIFESTAZIONE
I Moto Club del CoRe Sicilia o organizzatori regolarmente affiliati alla FMI per l’anno in corso potranno
fare richiesta al CoRe tramite apposito modulo, accompagnato dalla relativa tassa di iscrizione a
calendario di € 100,00 per l’organizzazione di una manifestazione di enduro da svolgersi nel 2018.
Le richieste per le prove di campionato Provinciale dovranno pervenire entro e non oltre il 15/12/2017
come da circolare del 14/11/2017.
Il Moto Club assegnatario dovrà rispettare quanto previsto dal Cap III del RMM, presentando al CoRe
la documentazione richiesta sulla modulistica ufficiale scaricabile dal sito www.federmoto.it
Documenti necessari per l’organizzazione, adempimenti e oneri previsti:

✓ Presentazione richiesta iscrizione a calendario al CoRe
✓ Autorizzazione dell’amministrazione competente
✓ Predisposizione servizio di cronometraggio
✓ Predisposizione assistenza medica
✓ Incarico Medico di Gara iscritto all’Albo FMI
✓ Incarico a un Direttore di Gara (GUE) e ufficiali di percorso
✓ Saldo lettera oneri federali (TAG, CPC, DST, etc.)
✓ Assicurazione RC OBBLIGATORIA GARE massimale min € 6.000.000.
✓ Presentazione Regolamento Particolare al CoRe entro 30gg dall’evento
✓ Nulla Osta e Regolamento Particolare approvato dal CoRe

Le tasse federali da versare al CoRe per l’organizzazione della manifestazione e riportate in
dettaglio nella lettera degli oneri federali, secondo quanto previsto per l’anno sportivo 2018,
sono i seguenti:

➢ Iscrizione a calendario* € 100,00
*(versata al momento della richiesta di iscrizione)
➢ Tassa Approvazione Gara € 40,00
➢ Cassa Previdenza Piloti € 40,00

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018
2

➢ Diritto di Segreteria € 50,00
➢ Diritto di Urgenza € 50,00
➢ Copertura Assicurativa RC Obbligatoria Gare € 149,50 (in convenzione FMI-MARSH)
1gg 2gg
➢ Diritto Servizio Tecnico € 100,00 € 100,00
➢ Servizio Tecnico Supplementare € 200,00 € 230,00
➢ Servizio Fonometrico € 250,00 € 270,00

Nel caso di manifestazioni rinviate, sospese o annullate, si rimanda al RMM.

IV.PARTECIPAZIONE E LICENZE
I piloti dovranno essere in regola con il tesseramento per l’anno in corso.
Alle manifestazioni di enduro possono prendere parte i conduttori in possesso di licenza:

LICENZA REGIONI AMMESSE
ELITE
Tutte FUORISTRADA
FUORISTRADA AMATORIALE
MINIYOUNG (14 anni compiuti)

V. CLASSIFICHE DI GARA
Ad ogni singola gara verranno stilate le seguenti classifiche, sulla base delle classi sotto riportate:
Categoria Classe Sigla Anni di nascita Ranking Iniziale
Min-Max
Elite UNICA EU 02 e prec 0,00 35,00
Top Class UNICA TCU 02 e prec 35,01 119,99
Codice FINO A 50 2T ZU 02 – 04 35,01 S.R.
Cadetti UNICA 2T CU 00 – 02 120,00 S.R.
Junior 2T + 4T J2+J4 95 – 99 120,00 399,99
Senior 2T + 4T S2+S4 84 – 94 120,00 399,99
Major 2T + 4T M2+M4 70 – 83 120,00 399,99
Veteran
Veteran +
Superveteran +
Ultraveteran
V+SV(W)+UV
(67 – 69)+
(63 – 66)+(62 e
prec)
120,00 S.R.
Territoriali 2T + 4T T2+T4 99 e prec 400 S.R.
Ospiti UNICA OU 04 e prec 35,01 S.R.
1. Le classi sono considerate costituite con un solo motociclo punzonate e verificate.
2. Possono essere inseriti nelle squadre solo i piloti appartenenti alle classi con almeno tre motocicli
verificati e punzonati.
3. Alla sigla della classe, sui documenti di gara, dovranno obbligatoriamente essere aggiunte le tre
lettere iniziali della regione di appartenenza.
4. La categoria Ospiti in cui confluiranno tutti i piloti di fuori REGIONE per cui la gara non è valida ai
fini del campionato, gareggeranno in classe Unica con sigla OU, senza la desinenza della regione
di appartenenza.
5. I PILOTI DI ALTRE PROVINCE POSSONO PARTECIPARE E SARANNO INSERTI NELLA CLASSE OSPITI.
6. La categoria Elite in cui confluiranno tutti i piloti Elite per cui la gara non è valida ai fini del
campionato, gareggeranno in classe Unica con sigla EU, senza la desinenza della regione di
appartenenza.
7. Il comitato regionale può assegnare categoria di appartenenza diversa a piloti che abbiano
avuto risultati particolari in passato anche in altra specialità. In tal caso, la categoria assegnata
deve essere la stessa per tutto il campionato.

VI. ISCRIZIONI

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018
3

L’iscrizione alla singola gara dovrà pervenire al Moto Club organizzatore esclusivamente online
attraverso il portale http://sigma.federmoto.it ed accompagnato da tassa di iscrizione entro il
giovedì precedente la manifestazione.

Quota iscrizione individuale per il singolo evento:
• INDIVIDUALE € 50,00
• SQUADRE € 25,00

Le iscrizioni pervenute oltre il termine fissato o quelle che siano incomplete, saranno accettate e
gravate da una sovrattassa di € 20,00, che verrà incamerata dal CoRe ai fini del miglioramento
della specialità; verranno accettate iscrizioni la domenica mattina.
Un Conduttore iscritto alla manifestazione che per qualsiasi motivo non si presenta è tenuto a
versare comunque la quota di iscrizione al Moto Club organizzatore. In caso contrario la giuria
designata per la gara successiva, escluderà il conduttore dalla manifestazione a meno che versi
l’iscrizione dovuta.
VII. NUMERI DI GARA
Ai piloti iscritti al Campionato indetto dal CoRe Sicilia sarà assegnato un numero fisso, che resterà lo
stesso per tutto l’anno.
Le quote relative all’assegnazione del numero fisso saranno da versare al CoRe.
Il costo è per tutte le classi € 10,00.

Top Class dal n°101 al 120
Cadetti dal 121 al 150
Junior JU dal n°151 al 230
Senior S2T dal n°231 al 270
Senior S4T dal n° 271 al 310
Major M2T dal n°311 al 350
Major M4T dal n°351 al 390
Veteran dal n°401 al 420
Supereveteran dal n° 421 al 440
Ultraveteran dal n° 441 al 460
Codice dal n° 501 al 510
Territoriale T2T dal n° 511 al 570
Territoriale TC dal n° 541 al 570
Territoriale T4T dal n° 571 al 600

Ai partecipanti dei singoli eventi verrà assegnato il numero in sede di manifestazione con un costo
pari ad €15,00, Tale costo sarà azzerato nel caso di piloti appartenenti a Moto Club di altre regioni.
Nel caso in cui venissero fornite dagli organizzatori targhe porta numero sponsorizzate, il pilota ha
l’obbligo di utilizzarle, pena l’esclusione dall’evento.

VIII. SVOLGIMENTO GARA
a) DURATA MAX PREVISTA
Ore 7.30
b) GARA TIPO – ENDURO
• giro della durata di 90 minuti circa
• n° 5 giri previsti (minimo 3 e massimo 5)
• n° 1 P.S. per giro
• n° 1 C.O.
• apertura paddock 3 ore prima dell’inizio delle O.P.
I Moto Club organizzatori potranno predisporre, laddove i percorsi verranno ritenuti particolarmente
duri, percorsi particolari per alcune classi.

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018
4

I Moto club organizzatori sono obbligati ad allestire una prova speciale a scelta tra ENDURO TEST,
CROSS TEST ed EXTREME, la durata minima complessiva delle prove speciali dovrà essere di almeno
15 minuti per ogni giornata di gara. Tale durata, in caso di contestazione, sarà calcolata sulla
media di percorrenza delle speciali calcolata tra il primo ed il cinquantesimo tempo di ognuna
delle speciali della giornata. La prova di CROSS TEST non deve essere inferiore a 2 minuti.
L’ubicazione delle P.S. deve essere resa pubblica almeno 24 ore prima dell’effettuazione e le stesse
devono essere completamente tracciate. Un responsabile dell’organizzazione dovrà essere
presente all'inizio d’ogni P.S. almeno 30 minuti prima della partenza della gara e fino al passaggio
dell’ultimo conduttore.
GARA TIPO – ENDUROSPRINT
• n° 6 giri previsti
• apertura paddock 1 ore prima dell’inizio delle O.P.
c) NUMERO ISCRITTI MAX
250
d) BRIEFING
Obbligatorio, alle ore 9.45 del giorno della manifestazione.
e) ORDINE DI PARTENZA
• In base al Ranking Aggiornato, dal più basso al più alto.
f) OPERAZIONI PRELIMINARI E VERIFICHE TECNICHE
1°. Le operazioni preliminari debbono rispettare i seguenti orari:
verifiche amministrative e tecniche del giorno della gara
dalle 07.30 alle 09.30
2°. Nell’attività territoriale tutte le punzonature sono sostituite dalla verifica del numero di telaio
prevista dall’art.7.2 (annesso enduro) che funge da punzonatura.
g) PROVA FONOMETRICA
Il limite massimo di rumorosità per i motocicli sono i seguenti:
Metodo “2metermax” fino a 85cc 111,00 db/A + tolleranza prevista
oltre 85cc 114,00 db/A + tolleranza prevista
Alla prova fonometrica, ove prevista, saranno sottoposti i motocicli di tutti i conduttori.
Un motociclo che eccede i limiti fonometrici prescritti, potrà essere ripresentato al controllo più
volte, purchè entro il termine delle O.P.
h) TRANSPONDER
Non obbligatori.
i) SQUADRE
Ogni conduttore nel corso di una gara non può far parte di due squadre della stessa categoria. Nel
corso di un campionato un conduttore non può cambiare squadra di appartenenza per nessuna
categoria. Per la determinazione dell’appartenenza ad una squadra, farà fede il superamento
delle O.P. nella prima prova cui il conduttore prenderà parte.
Ogni Moto Club, Scuderia, Team o Industria può iscrivere n° 1 squadre composta da un minimo di
tre e un massimo di 4 piloti verificati e punzonati.
j) PARCO CHIUSO
Il parco chiuso è previsto dall’inizio delle OP al termine della manifestazione. Annesso Enduro 2018
art 8.1 comma 4 lettera a).
k) PODIO
L’orario della premiazione è fissato 60 minuti dopo l’arrivo teorico dell’ultimo concorrente.
E’ obbligo per i piloti e le squadre classificati ai primi tre posti di ogni classifica di partecipare alle
premiazioni se effettuate all’orario previsto. Pena una ammenda di € 100,00.
Le premiazioni avverranno per classe per categoria.

IX. PUNTEGGI E TITOLI ASSEGNATI
Alla fine di ogni giornata di gara, ai primi 15 piloti classificati sono attribuiti i punti secondo la seguente
tabella.
20 punti al 1°
17 punti al 2°
15 punti al 3°
13 punti al 4°

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018 5

11 punti al 5°
10 punti al 6°
9 punti al 7°
8 punti al 8°
7 punti al 9°
6 punti al 10°
5 punti al 11°
4 punti al 12°
3 punti al 13°
2 punti al 14°
1 punto al 15°

In caso di parità di risultato a ciascun conduttore vengono attribuiti i punti relativi al piazzamento
ottenuto. Il conduttore successivo, riceve il punteggio relativo alla sua reale posizione.
Esempio:
CONDUTTORE A = 28’33” – 1° 20 punti
CONDUTTORE B = 28’33” – 1° 20 punti
CONDUTTORE C = 30’00” – 3° 15 punti
Al termine del campionato se due o più piloti avranno lo stesso punteggio verrà dichiarato vincitore
chi avrà ottenuto il maggior numero di vittorie; a parità di vittorie chi avrà ottenuto i migliori
piazzamenti.
In caso di ulteriore parità verrà considerato il piazzamento dell’ultima giornata di gara.
Se al termine dei campionati due o più squadre avranno lo stesso punteggio, verrà dichiarata
vincitrice la squadra che avrà ottenuto più punti nell’ultima manifestazione.
Un conduttore che abbia conseguito punti in una classe potrà cambiare classe nel medesimo
campionato ma non conseguirà punteggio nella classifica di classe e di squadre

In base alle classifiche di campionato saranno assegnati i seguenti titoli:

C. Prov. Assoluta
C. Prov. Top Class
C. Prov. Codice
C. Prov. Cadetti
C. Prov. Junior 2T
C. Prov. Junior 4T
C. Prov. Senior 2T
C. Prov. Senior 4T
C. Prov. Major 2T
C. Prov. Major 4T
C. Prov. Veteran
C. Prov. Superveteran
C. Prov. Ultraveteran
C. Prov. Territoriali 2T
C. Prov. Territoriali 4T
C. Prov. Squadre A

X. NORME GENERALI
Per quanto non contemplato nel presente regolamento si fa riferimento alle Norme Sportive Enduro
dall’art 1-18 e 501-519 valide per la stagione in corso.

XI. NORME TERRITORIALI
Non previste.

XII. CALENDARIO
• 18 MARZO – MC PELORO
• 6 MAGGIO – MC TIGER
• 3 GIUGNO* – MC ROCCAVALDINA
• 7 OTTOBRE – MC LA POTENZA
• 25 NOVEMBRE – MC DELLO STRETTO
• 16 DICEMBRE * – MC DELLO STRETTO

Mod. FE 2018 – Manifestazioni Territoriali – ENDURO 2018 6

*Gara di Enduro Sprint : I piloti che parteciperanno ad entrambe le tappe di Enduro Sprint
concorreranno al “Trofeo Enduro Sprint Messina”. Classi e punteggi vedi regolamento Enduro
Provinciale.

Approvato in data 07.03.2018 rev. 03.05.2018

Il Presidente del CoRe Timbro del CoRe

Iscriviti alla newsletter FMI

Per essere sempre aggiornato su tutte le attività FMI